L’Unione Comuni Modenesi Area Nord ha avviato percorsi di promozione cicloturistica del territorio della Bassa Modenese, attraverso il lavoro costante e le molteplici iniziative proposte nei suoi vari comuni e organizzate in questi anni anche grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB).

Tutti i comuni dell'’Unione hanno aderito alla rete “ComuniCiclabili” di FIAB che mira ad attestare il livello di ciclabilità comunale e ad inserirli nella Guida ai Comuni Ciclabili italiani, dandone in questo modo visibilità nazionale.

La FIAB attraverso il progetto Comuni Ciclabili identifica il livello di ciclabilità di ogni Comune e del suo territorio, valutando:
- le infrastrutture urbane
- il cicloturismo
- la governance
- la comunicazione.
Il punteggio attribuito annualmente ai comuni viene calcolato in bike -smile (da una a cinque) ed è indicato sulla bandiera gialla divenuta ormai simbolo del progetto, consegnata a conclusione di ogni edizione annuale.

La finalità di questa iniziativa è di agevolare sempre più lo sviluppo di una mobilità attiva e la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito dagli spostamenti quotidiani casa-lavoro e casa-Scuola al tempo libero, fino alle vacanze in sella




Questa pagina ti è stata utile?