Uno studio eseguito da ricercatori di Bologna, mette in risalto le caratteristiche di sei antiche varietà di melo caratteristiche dell’areale Emiliano-Romagnolo.

Lo studio, intitolato Caratterizzazione e valorizzazione tecnologica di antiche varietà di melo dell’Emilia-Romagna, si pone come obiettivo di scoprire ed evidenziare le caratteristiche intrinseche e qualitative di queste varietà.

In particolare spicca fra tutte la mela campanina con un contenuto in composti funzionali (acido ascorbico, polifenoli e pectine) superiore a tutte le altre varietà e almeno quattro volte superiore alla varietà Golden Delicious. Tali composti (contenuti sia nei frutti freschi che nelle puree) vengono in gergo definiti sostanze antiossidanti importantissime per la prevenzione di malattie e disfunzioni del nostro organismo.

Questa pagina ti è stata utile?