Via della Pace, 108

Il Teatro del Popolo di Concordia fu inaugurato nel 1934 come Teatro del Littorio, assumendo l’attuale denominazione soltanto nel dopoguerra. E’ costituito da un edificio autonomo che nelle linee semplici ed essenziali del profilo e della facciata ne dichiara implicitamente le funzioni, richiamando altri edifici analoghi. Nell’atrio d’ingresso si trovano la biglietteria, il bar e si aprono le porte d’accesso all’ampia sala teatrale. Quest'ultima presenta pianta rettangolare ed è costituita da platea e due ordini di gallerie. L’arcoscenico è semplice, con andamento rettangolare, quasi privo di decori ad esclusione dello stemma di Concordia, il leone rampante su campo a bande orizzontali bianche e azzurre, posto al centro e dei due mascheroni plastici collocati anch'essi in alto sui due lati, simboleggianti la Tragedia e la Commedia.

Per scoprire la nuova stagione teatrale, visita la sezione eventi e iniziative del sito.


Questa pagina ti è stata utile?