Salta al contenuto

Sistema bibliotecario territoriale

Argomenti
Cultura

Cosa fa

La gestione ordinaria del Sistema prevede:
1) L'attuazione dei compiti previsti dalla L.R. 24 marzo 2000, n. 18 e successiva "Direttiva sugli standard e obiettivi di qualità per Biblioteche, Archivi storici e Musei" approvata con Delibera G.R. 309/2003 e dalla successiva Convenzione approvata nel 2014 tra Sistema Bibliotecario Area Nord e Polo Modenese:

- partecipazione alla Commissione tecnica di Polo e successivo adeguamento alle decisioni assunte in merito a: catalogazione del materiale moderno, audiovisivo, antico.

- sviluppo della piattaforma MLOL (Media Library Online), utilizzata e proposta da tutte le biblioteche, pubbliche e universitarie, di Modena e provincia

- partecipazione ai gruppi di lavoro di Polo: scarto, Nati per Leggere

2) Le principali attività svolte dal Sistema Bibliotecario sono le seguenti:

- il coordinamento degli acquisti;

- l'organizzazione e la gestione del prestito inter bibliotecario;

- l'organizzazione di attività di promozione alla lettura per i diversi ordini di scuola e per gli adulti;

- interscambio di informazioni, iniziative e servizi tra i sistemi;

- coordinamento attività collegate ai progetti nazionali "Nati per leggere" e "Nati per la musica".

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

02-11-2021 18:11

Contenuti correlati

Sistema Bibliotecario
Approvata da deliberazione del Consiglio dell’Unione n. 19 del 20/03/2006

Sistema Bibliotecario Territoriale

Esplora
Altri argomenti:
Cultura

Questa pagina ti è stata utile?