Salta al contenuto

Bando contributi per l’affitto 2022

Domanda di contributo fondo regionale per l'accesso all'abitazione in locazione di cui agli artt. 38 e 39 della L.R. 24/2001. La domanda di contributo dovrà essere presentata entro il 21 ottobre 2022

Il Fondo regionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione è finalizzato alla concessione di contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione nel mercato privato.

A chi si rivolge

Sono ammessi al contributo:

Tipologia 1) nuclei familiari con ISEE ordinario oppure corrente contenuto nell'attestazione emes-sa dall'Inps nell'anno 2022 non superiore a € 17.154,00

Tipologia 2) nuclei familiari con ISEE ordinario oppure corrente contenuto nell'attestazione emes-sa dall'Inps nell'anno 2022 non superiore a € 35.000,00 e con calo di reddito Irpef superiore al 25%. Il calo del reddito Irpef deve essere autocertificato e comprovato mediante l'attestazione Isee corrente emessa dall'Inps nell'anno 2022 oppure, in assenza di un Isee corrente, tramite il confronto dei redditi complessivi ai fini Irpef dei componenti il nucleo Isee anni 2022 e 2021.

Chi può presentare

REQUISITI PER L’ACCESSO AL CONTRIBUTO

Sono ammessi al contributo i nuclei familiari ISEE in possesso dei seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda:

A1) Cittadinanza italiana

oppure

A2) Cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione europea

oppure

A3) Cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione europea per gli stranieri che siano mu-niti di permesso di soggiorno di durata di almeno 1 anno o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo ai sensi del D. Lgs. N. 286/98 e successive modifiche;

B) Residenza in uno dei Comuni facenti parte del Distretto di Mirandola (Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice s/P, San Possidonio e San Prospero) nell’alloggio oggetto del contratto di locazione o dell’assegnazione;

C1) Titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo (con esclusione delle categorie catastali A/1, A/8, A/9) redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipula e

regolarmente registrato;

oppure

C2) titolarità di un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa di abitazione con esclusione della clausola della proprietà differita.

D) Valore ISEE ordinario oppure corrente per l’anno 2022 non superiore ad € 17.154,00 (graduatoria 1) oppure a € 35.000,00 (graduatoria 2) con calo di reddito Irpef superiore al 25%

Cosa serve

La domanda di contributo dovrà essere presentata tramite piattaforma regionale online a partire dalle ore 12:00 del giorno 15 settembre 2022 e fino alle ore 12:00 del giorno 21 ottobre 2022

La piattaforma consente la compilazione e presentazione della domanda da parte del cittadino tramite SPID/CNS/CIE.

La domanda può essere presentata da un componente maggiorenne del nucleo Isee, anche non intestatario del contratto di locazione, purché residente o avente dimora o domicilio nell'alloggio oggetto del contratto di locazione.

L'erogazione del contributo può avvenire solo su conto corrente bancario o postale italiano. Pertanto, il soggetto che presenta la domanda, ovvero il proprietario dell'alloggio qualora venga richiesta la liquidazione direttamente a quest'ultimo, deve essere intestatario di un conto corrente bancario o postale in Italia.

È ammessa la presentazione di una sola domanda per nucleo familiare Isee. Nel caso di più contratti stipulati nel corso dell’anno, può essere presentata una sola domanda

Nel caso di una medesima unità immobiliare utilizzata da più nuclei familiari Isee, ciascun nucleo può presentare domanda di contributo separatamente per la propria porzione di alloggio o per la propria quota di canone.

I requisiti per l'accesso e la situazione economica del nucleo familiare sono comprovati con auto-certificazione.

Tutte le informazioni per la compilazione della domanda


Tempi e scadenze

La domanda di contributo dovrà essere presentata tramite piattaforma regionale online a partire dalle ore 12:00 del giorno 15 settembre 2022 e fino alle ore 12:00 del giorno 21 ottobre 2022

Allegati

Ulteriori informazioni

Durante il periodo di apertura del bando, sarà possibile rivolgersi previo appuntamento presso lo sportello sociale del comune di residenza per ricevere informazioni rispetto alla compilazione della domanda

Contatta gli sportelli:

Sportello Sociale di Mirandola

Sportello Sociale di Concordia

Sportello Sociale di Cavezzo

Sportello Sociale di Medolla

Sportello Sociale di San Possidonio

Sportello Sociale di San Prospero

Sportello Sociale di Finale Emilia

Sportello Sociale di Camposanto

Sportello Sociale di San Felice

Ultimo aggiornamento

15-09-2022 08:09

Questa pagina ti è stata utile?