A partire dal 1° gennaio 2022 per le rinunce è obbligatorio prendere accordi diretti con i volontari dell'Associazione “Isola del Vagabondo", chiamando il numero 053527140 (dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 13.00) e, successivamente all'accordo e all'autorizzazione da parte dei volontari, le rinunce verranno gestite solamente nelle giornate del sabato.

Il personale del Canile fornirà informazioni in merito alla documentazione necessaria per la rinuncia e rilascerà al rinunciante il bollettino PAGO PA il cui pagamento è necessario per la conclusione della procedura di rinuncia e l’accoglienza del cane nella struttura del Canile.

Si ricorda che possono essere rinunciati presso il Canile Intercomunale di Mirandola unicamente i cani di proprietà di cittadini residenti all’interno dei 9 Comuni dell’U.C.M.A.N. (Mirandola, Finale E., San Felice s/P, Cavezzo, Medolla, San Prospero, Concordia s/S, San Possidonio e Camposanto). Le rinunce rimangono comunque possibili fino ad esaurimento dei posti disponibili nel Canile, seguendo la lista di attesa presente in struttura che comporta la priorità solo per certe tipologie di rinunce (es. malattie, morte ecc. del proprietario.

Il nostro desiderio rimane comunque di poter vedere una riduzione di questi servizi: questo vorrebbe dire una maggiore diffusione di responsabilità e cura per questi animali che entrano a fare parte delle nostre famiglie e come tali dovrebbero rimanerci.

Questa pagina ti è stata utile?