Salta al contenuto

Bus e treni gratuiti per i giovani profughi che frequentano le scuole in Emilia-Romagna

Per gli studenti provvenienti dall'Ucraini nati tra il 2003 e il 2011 che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado

Data:

28-04-2022

Bus e treni gratuiti per i giovani profughi che frequentano le scuole in Emilia-Romagna

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di concedere a tutti i giovani profughi ucraini nati tra il 2003 e il 2011, che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado dell’Emilia-Romagna, la gratuità dei viaggi su autobus e treni regionali nel tragitto casa-scuola. Questa agevolazione sarà valida fino alla fine dell’anno. Per quanto riguarda il trasporto sugli autobus, le ragazze e i ragazzi dovranno presentarsi con la documentazione che attesti il loro status di rifugiati nelle biglietterie delle aziende di trasporto e verrà rilasciato loro un titolo di viaggio gratuito “MI MUOVO INSIEME” integrato; per quanto riguarda invece il trasporto ferroviario, i ragazzi delle scuole superiori dovranno mandare una mail (che sarà diffusa a breve) allegando l’autocertificazione della tratta di viaggio per raggiungere l’istituto scolastico cui sono iscritti; Trenitalia manderà un pdf valido come abbonamento gratuito. Per maggiori informazioni potete visitare la sezione dedicata sul sito istituzionale della Regione Emilia-Romagna.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28-04-2022 16:04

Questa pagina ti è stata utile?