Lo scorso 23 giugno 2018  "La Raganella" ha fatto partire dall'area Nord altri 820 Kg di tappi di sughero. E' la quinta spedizione dal 2014, anno di inizio raccolta dei tappi nel nostro territorio.  I protagonisti di questa raccolta restano sempre i bambini (e le loro famiglie) delle scuole di Mirandola e frazioni, Cavezzo, San Prospero, San Possidonio, Concordia e Medolla. Considerevole è anche la raccolta da parte di cittadini, aziende, cantine, associazioni di volontariato, bar e ristoranti. Tutti possono partecipare: non costa nulla e si dona tanto all'ambiente e agli altri. I tappi, salvati da quell'inutile destino chiamato discarica, vengono avviati al riciclo tramite l’ONLUS Leucemia Vissuta di Verona che ha una convenzione con Amia ed Amorim Cork, nell’ambito di un progetto nazionale denominato “Progetto Etico".

 Il sughero raccolto segue un percorso di riciclo per il settore della bioedilizia e non solo. Il contributo riconsociuto a Le.Viss., viene invece utilizzato per finanziare progetti di ricerca e assistenza ai malati di leucemia. Questa raccolta fa bene all'ambiente ma fa bene anche a persone e famiglie che soffrono e che hanno bisogno dell'aiuto di tutti.

Per la prossima consegna il CEAS "La Raganella" vorrebbe arrivare a 1000 kg!

Per qualunque informazione sarà possibile contattare:

Centro di Educazione Alla Sostenibilità "La Raganella"

tel. 0535 -29724, 29713,29787

Questa pagina ti è stata utile?