La festa dell'albero dei tappi è un'iniziativa che si è svolta presso il nuovo polo scolastico e culturale di San Possidonio in via Focherini.

Alla festa era presente il supereroe Cartesio, esperto nel recupero di materiale di scarto, sempre impegnato nel dare una seconda vita a carta e cartone, in questa occasione anche al sughero.

Alla festa sono stati invitati tutti i bambini delle Scuole Primarie dei Comuni di Mirandola, Concordia s/S, San Prospero s/S, San Possidonio, Cavezzo chiamati da Cartesio a raccogliere il sughero durante le feste natalizie.

Inoltre è stato possibile rivedere l'animazione teatrale di Cartesio con mamma e papà, giocare con tanti tappi e danzare con l'Associazione Culturale "Balliamo sul mondo".

Infine grazie al Comune di Calangianus è stato possibile scoprire il Museo del Sughero, vedere la mostra fotografica "L'arte della lavorazione del sughero in Sardegna" ed un cortometraggio di R. Graffi, conoscere altri bambini della Scuola Primaria di Calangianus ospitati per l'occasione nel nostro territorio.

Tutti i tappi di sughero raccolti sono stati ritirati dall'Associazione "A braccia aperte" di Milano ed  avviati ad una nuova vita.

Per maggiori informazioni consultare la locandina.

Questa pagina ti è stata utile?