Il CEAS "La Raganella" festeggia i suoi 25 anni di attività con una serie di iniziative sulla mobilità sostenibile, che saranno promosse in particolare nei comuni di San Prospero e Cavezzo. Tutti gli alunni di queste due scuole primarie sono in attesa di partire per la grande sfida regionale di "Siamo nati per camminare". Dal 10 al 21 Maggio gli alunni saranno invitati a raggiungere la scuola a piedi, con la bicicletta, con lo scuolabus. Per chi abita lontano o nelle frazioni potrà fermarsi con l'automobile in un parcheggio un pò distante da scuola e fare l'ultimo tragitto a piedi.

Cartesio, con un video inviato a scuola, fornirà le giuste indicazioni ai bambini per schierare così la sua "banda" contro Mago Smoggone. Chi vincerà? La voglia di cambiare il mondo o la comodità delle automobili?

Tutti saranno invitati ad organizzarsi per svegliarsi un pò prima, camminare o pedalare, guardare il cielo, chiacchierare con gli amici e con le amiche. Arrivati a scuola i bimbi entreranno in classe soprattutto più felici. Si, anche Cartesio dice: a piedi e in bici ...siamo tutti più felici.

Clicca qui per scaricare il volantino della scuola Primaria di Cavezzo e di San Prospero (e la mappa dei parcheggi).

Questa iniziativa ricade all'interno di Shaphing Fair Cities e del progetto regionale "Mobilityamoci" della RETE dei CEAS di ARPAE.

Per informazioni: CEAS "La Raganella"

cea.laraganella@unioneareanord.mo.it

Questa pagina ti è stata utile?