Salta al contenuto

Il terremoto raccontato ai bimbi più piccoli

La Raganella porta nelle scuole dei piccoli il tema del terremoto e della paura. Come? Grazie al libro Talpetta GEA nato dopo gli eventi sismici del 2012. Il libro spiega in modo ludico cos'è il terremoto e come ci si deve comportare in caso di questa emergenza. Un viaggio senza paura per scoprire e imparare, guidato da GEA, una simpatica talpetta.

L'autrice è Lorena Artioli, insegnante della Scuola dell'Infanzia che il 29 Maggio 2012 si trovava a scuola con 31 bambini quando alle ore 9.00 un terribile terremoto di magnitudo 5.9 fece paurosamente tremare tutto.

Della parola paura la maestra Lorena ne ha quindi conoscenza personale piena e profonda e proprio per la dura prova vissuta ha voluto tenere in vita quei momenti scrivendoli in un libro. La talpetta GEA racconta ai bambini cos'è un terremoto e come reagire, in sicurezza, al suo improvviso arrivo.

Il libro è arricchito di spunti operativi per realizzare materiali didattici adatti ai bimbi della scuola dell'infanzia e del primo ciclo della Scuola Primaria.

Il presente volume è distribuito gratuitamente alle Scuole dell’Infanzia dal Centro di Educazione alla Sostenibilità “La Raganella” grazie al contributo regionale di ARPAE nell’ambito del progetto “Prevenzione e gestione del rischio sismico” .

Ulteriori informazioni

Lorena Artioli ha tenuto diversi corsi di formazione rivolti ai docenti/educatori sul suo libro e sulle numerose attività didattiche che lo arricchiscono. Non c'è infatti solo una storia da narrare ma tanti laboratori creativi da sviluppare in sezione con i bimbi.


Ultimo aggiornamento

15-12-2021 13:12

Questa pagina ti è stata utile?