Salta al contenuto

Struttura Tecnica Sismica

Cosa fa

Struttura Tecnica Sismica svolge la propria attività nell’ambito delle funzioni di cui al Titolo IV e V della L.R. n. 19/2008 - Norme per la riduzione del rischio sismico, mediante

  1. istruttoria e rilascio di autorizzazioni sismiche nei casi di cui all’art. 11 della L.R. n. 19/2008, tra cui si richiamano le sopraelevazioni, gli interventi relativi ad edificidi interesse strategico e opere infrastrutturali la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile, e quelli relativi agli edifici e alle opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso;
  2. istruttoria e rilascio di autorizzazioni sismiche in sanatoria per progetti presentati a seguito di accertamento di violazione delle norme in materia di costruzioni in zona sismica;
  3. controllo di merito sistematico o a campione sui progetti esecutivi delle strutture, e delle eventuali varianti sostanziali, depositati a far data dal 01/01/2019;
  4. verifiche tecniche e valutazioni della sicurezza di cui all’art. 14 della L. R. n. 19/2008.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

07-10-2021 09:10

Questa pagina ti è stata utile?