Salta al contenuto

Programmazione strategica controlli e anticorruzione

Cosa fa

DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE : DUP presentazione luglio: redazione delle condizioni esterne ed interne del territorio di riferimento, gli obiettivi strategici nazionali e regionali, definizione delle linee strategiche, obiettivi strategici (Sezione strategica) individuazione del GAP e obiettivi relativi, Predisposizione atto di giunta;

DUP - NOTA DI AGGIORNAMENTO presentazione novembre: integrazione delle condizioni esterne ed interne del territorio di riferimento, gli obiettivi strategici nazionali e regionali. Definizione delle linee strategiche, obiettivi strategici e obiettivi operativi (sezione strategica e sezione operativa); individuazione del GAP e obiettivi relativi; Sezione indirizzi generali; Sezione Piano triennale delle OO.PP. Sezione Fabbisogno triennale del personale; Sezione Piano delle alienazioni patrimoniali; Sezione Programmazione biennale acquisti e servizi, Predisposizione atto di giunta (schemi) e atto di consiglio. Presentazione alla commissione bilancio;

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - PIANO DELLA PERFORMANCE: Predisposizione delle delibera di giunta di approvazione, con l'inserimento del dettaglio e della sintesi delle risorse finanziarie corrispondenti ai bilanci approvati, secondo modelli previsti dalla normativa sull' armonizzazione contabile (10 modelli);

MONITORAGGIO DEL DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE, DEL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE E DEL PIANO DELLE PERFORMANCE: Verifica degli stati d'avanzamento degli obiettivi (Fasi, indicatori e risorse finanziare), con integrazione manovre correttive. Redazione delle delibere di giunta per ogni verifica; verifica costante delle corrette imputazioni delle risorse finanziarie agli obiettivi di PEG, attraverso la verifica puntuale delle determinazioni dirigenziali proposte dai Servizi

RELAZIONE SULLA PERFORMANCE : Predisposizione delle schede per Centro di Responsabilità del Consuntivo Peg in merito alle risorse finanziarie, con allegata relazione del Dirigente e del Responsabile di servizio in merito agli scostamenti più rilevanti tra previsioni iniziali e risultati finali. Analisi e relazione sulla realizzazione degli obiettivi annuali e pluriennali presenti nel Piano della Performance e nel DUP. Analisi e relazione degli indicatori di qualità, quantità, efficacia, efficienza e di performance annuali, con raffronto con anni precedenti;

SUPPORTO ALL'ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE: Procedura di reclutamento dell'organismo attraverso bando. Supporto e collaborazione in merito a tutti gli adempimenti previsti dall'art, 14 e 14bis del D.LGS.150/2009(valutazione, validazione sistema e relazione alla performance, trasparenza, anticorruzione);

CONTROLLO REGOLARITA' AMMINISTRATIVA IN FASE SUCCESSIVA: Svolgimento della procedura di individuazione degli atti, mediante sorteggio e analisi e verifica del rispetto della legittimità degli atti amministrativi. Gli atti riguardano la tipologia relativa alle determinazioni dirigenziali, contratti e atti amministrativi tipici di ogni servizio dell'ente, individuati ogni anno. Redazione relazione e attuazione interventi correttivi (indicazioni metodologiche, incontri con i servizi). Invio dei risultati all'amministrazione, consiglieri, dirigenti, responsabili dei servizi e revisori dei conti. L'attività viene svolta da un gruppo di lavoro individuato e nominato dal Segretario, attualmente composto con anche il coinvolgimento della Segreteria Generale

CONTROLLI ESTERNI: Redazione del questionario annuale sul sistema di controlli interni previsto dalla Corte dei Conti

Struttura

Responsabile
Carmen Lodi
Tipologia organizzazione

Amministrativa

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28-10-2021 16:10

Questa pagina ti è stata utile?