Salta al contenuto

Centrale Unica di Committenza

Cosa fa


  • promuove procedure volte all’aggregazione della domanda tra i Comuni aderenti;
  • consente ai Comuni associati l’ottimale gestione delle procedure di acquisizione di lavori, servizi e beni pubblici nei termini previsti  dal  d.lgs. n. 50/2016 e dalle disposizioni ad esso correlate;
  • consente ai Comuni associati una migliore programmazione degli acquisti di beni e servizi pubblici, nella prospettiva di una gestione più efficace ed efficiente delle procedure di acquisizione;
  • collabora con i Comuni nella redazione del capitolato speciale d’appalto, dello schema di contratto e degli altri documenti di gara, nella determinazione della procedura di gara e del criterio di aggiudicazione delle commesse pubbliche;
  • redige gli atti di gara, ivi incluso il bando di gara, il disciplinare di gara e la lettera di invito, nonché sovraintendere e svolgere tutti gli adempimenti connessi relativi allo svolgimento della procedura di gara in tutte le sue fasi, per contratti di importo superiore a € 40.000,00 (I.V.A. esclusa);
  • promuove l'adozione di fac-simili standard di documenti amministrativi attinenti le procedure di gara di commesse pubbliche, nonché strumenti regolamentari omogenei;
  • cura la formazione costante a favore dei dipendenti dei Comuni associati, anche mediante organizzazione di corsi interni, invio di circolari, ecc.


Struttura

Servizi o uffici di riferimento
Responsabile
Giovanna Giliberti
Tipologia organizzazione

Amministrativa

Contatti

Centrale Unica di Committenza

Via Giolitti, 22 - Mirandola - 41037

Orari di apertura

Lunedì 8:30 - 12:50

con appuntamento

Martedì 8:30 - 12:50

con appuntamento

Mercoledì 8:30 - 12:50

con appuntamento

Giovedì 8:30 - 12:50

15:00 - 17:30

Venersì 8:30 - 12:50

con appuntamento

 Sabato 8:30 - 12:50

con appuntamento

Telefono:
053529511

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-10-2021 12:10

Questa pagina ti è stata utile?