Da anni il CEAS educa i bambini a ridurre la produzione di rifiuti. In che modo? Facendoli riflettere su quanti imballaggi si producono durante la merenda: bottigliette di acqua usa e getta, sacchetti di plastica e di carta, contenitori dei succhi di frutta, cannucce, tovaglioli, carta stagnola, vasetti dello yougurt e tanto altro ancora. Alla fine della merenda non solo la pancia è piena .. anche i cesti della spazzatura lo sono.

Come è possibile ridurre la produzione di così tanti rifiuti?

Semplice: basta bere dalla borraccia e abituarsi a portare a scuola cibo non confezionato e frutta fresca, tutto dentro il portamerenda. Il portamerenda è regalato alle scuole grazie al contributo di Aimag.


Questa pagina ti è stata utile?