trasparente

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord e i nove Comuni aderiscono a “ComuniCiclabili” di FIAB

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord e i nove Comuni aderiscono a “ComuniCiclabili” di FIAB

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord da alcuni anni ha avviato un percorso di promozione cicloturistica del territorio della Bassa Modenese, attraverso il lavoro costante e le molte iniziative del CEAS “La Raganella” (EXPO di Milano, Bicistaffetta sul Secchia, Protocollo d’intesa per l’accoglienza nelle aziende, tour di formazione in Trentino per le aziende e l’appuntamento annuale “Pedalare con gusto”) organizzate in questi anni anche grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB).

Da venerdì 12 aprile il progetto per rendere il territorio dell’Unione sempre più ciclabile, promuovendo la mobilità sostenibile e l’attenzione all’ambiente, si è arricchito di un ulteriore tassello. I Comuni di Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero e l’Unione hanno aderito alla rete “ComuniCiclabili” progetto di FIAB giunto alla seconda edizione che mira ad attestare il livello di ciclabilità comunale e ad inserirli nella Guida ai ComuniCiclabili italiani, dandone in questo modo visibilità nazionale. I nove Comuni dell’Unione sono stati premiati a Verona, nella bella cornice di Palazzo Barbieri, con la bandiera e l’attestato quali Amministrazioni che si sono impegnate concretamente in politiche a favore della mobilità ciclabile.

La FIAB attraverso il progetto ComuniCiclabili identifica il livello di ciclabilità di ogni Comune e del suo territorio, valutando le infrastrutture urbane, il cicloturismo, la governance e la comunicazione. Il punteggio medio attribuito ai nove Comuni è di tre bike-smile (su un punteggio da uno a cinque) ed è indicato sulla bandiera gialla divenuta ormai simbolo del progetto.

La finalità di questa iniziativa è di fare sempre meglio per agevolare lo sviluppo di una mobilità attiva e la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito dagli spostamenti quotidiani casa-lavoro e casa-Scuola al tempo libero, fino alle vacanze in sella. Con l’ingresso nel circuito dei nove comuni dell’UCMAN, Modena è oggi la provincia italiana con il più alto numero di ComuniCiclabili (13, incluso il capoluogo).

A sostegno dei Fridays for Future e dell’impegno di una ragazza di sedici anni, Greta Thumberg, va dato merito al CEAS “La Raganella” e ai nove Comuni per il loro impegno nell’aumentare il numero di chilometri di piste ciclabili nel territorio modenese e la qualità della vita dei nostri paesi.

Per consultare la mappa dei ComuniCiclabili: http://www.comuniciclabili.it/2-edizione-2019/

Logo La Raganella

Via Giolitti, 22 - 41037 Mirandola

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

  

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione