trasparente

Pedalare con gusto 2020 - 7^ edizione

Pedalare con gusto 2020 - 7^ edizione

Anche quest’anno, in occasione de “L’Autunno in tavola” giunto alla 12ª edizione, l’Unione Comuni Modenesi Area Nord ha organizzato la biciclettata “Pedalare con gusto” volta alla scoperta dei luoghi, dell’enogastronomia e delle tradizioni della Bassa Modenese.

L'iniziativa si è svolta domenica 4 ottobre 2020 nei Comuni di San Possidonio e Concordia sulla Secchia.

Anche in questo anno così particolare abbiamo voluto mantenere la nostra iniziativa che unisce la mobilità sostenibile alle tradizioni gastronomiche del territorio. Nel rispetto delle normative anti-covid la biciclettata si è svolta su tre turni da 25 ciclisti ciascuno con differenti orari di ritrovo.

La partenza, presso il piazzale antistante la Casa della Salute di San Possidonio, nuova sede del CEAS "La Raganella", è stata occasione per gustare una buona colazione a base di torta di mela campanina, una tipicità del territorio possidiese preparata dalla rosticceria Le Follie.

Dalla piazza di San Possidonio abbiamo imboccato la ciclabile di via Giacomo Matteotti fino ad arrivare alle Cave di Budrighello, una piccola oasi naturalistica ricavata da antiche cave di argilla. Lì siamo stati accolti da Rudi Accorsi dell'Associazione Cave di Budrighello in presenza anche delle Guardie Ecologiche Volontarie. Abbiamo visitato il bosco piantumato a fine anni '90 che oggi circonda le vasche delle cave, abbiamo annusato i profumi delle erbe aromatiche presenti, osservato i colori degli alberi da frutto e scoperto la vasca dei fiori di loto.

La seconda tappa, presso la Fattoria Didattica Il Dolce Tarlo, l'abbiamo raggiunta ripercorrendo un breve tratto di via Matteotti e imboccando via Pioppa Nuova. Lì insieme a Franco, Annalisa e Stefano abbiamo assaggiato il miele di produzione dell'azienda, abbiamo scoperto i segreti della vita delle api e visitato l'aula didattica in cui si svolgono laboratori di falegnameria per bambini e ragazzi.

Il percorso è proseguito poi fino a Concordia seguendo l'argine del fiume Secchia, dove siamo stati accolti dall'aperitivo preparato dal Bar Concordia, presso il parchetto di Largo Tanferri.

Abbiamo poi proseguito percorrendo viale Dante Alighieri e imboccando sulla sinistra via Pace, seguendola fino ad arrivare all'ex municipio di Concordia. Abbiamo potuto osservare il centro storico di Concordia sulla Secchia e i lavori di ripristino degli edifici e dei porticati del corso principale che, come raccontatoci dall'Assessore all'Ambiente Marco Ferrari, segue le sinuosità del fiume Secchia. Sarà bello rivederci tra alcuni anni e poter ammirare la bellezza di un centro storico rinato!

L'ultima tappa, presso la Bastia di San Possidonio, l'abbiamo raggiunta percorrendo via per San Possidonio, svoltando a destra in Strada Molino Tacoli, fino a giungere all'incrocio con via Chiavica Mari che abbiamo seguito fino all'incrocio con via Mazza. Da lì si segue la ciclabile alberata fino ad affancare il campo da calcio e arrivare alla Bastia dove ci attendeva una deliziosa degustazione a base di gnocco fritto, tigelle e salumi.

La manifestazione è stata organizzata dal Centro di Educazione alla Sostenibilità "La Raganella" dell'UCMAN grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e con la preziosa collaborazione di FIAB di Modena, Società Ciclistica Mirandolese e i Comuni di San Possidonio e Concordia sulla Secchia, che desideriamo ringraziare tutti.

Si ringraziano inoltre: la rosticceria Le Follie di San Possidonio, Rudi Accorsi e l'Associazione Cave di Budrighello, le Guardie Ecologice Volontarie, Franco, Annalisa e Stefano della Fattoria Didattica Il Dolce Tarlo, il Bar Concordia, l'Assessore Marco Ferrari del Comune di Concordia, il ristorante Modna Cafè presso la Bastia di San Possidonio.

L'iniziativa non avrebbe avuto lo stesso successo senza il prezioso supporto del Comandante Claudio Rossi di San Possidonio e i colleghi della Polizia Locale di San Possidonio e Concordia.

A tutti i partecipanti va un grande grazie per aver condiviso anche in questo strano anno la passione e la scoperta per il territorio della bassa modenese: è sempre piacevole pedalare in compagnia e con gusto!

Il CEAS "La Raganella"

   

 

Logo La Raganella

Via Giolitti, 22 - 41037 Mirandola

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

  

Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione