Convenzione per il controllo della nutria

Convenzione per il controllo della nutria

La nutria è un animale diffuso a livello capillare su tutto il territorio provinciale grazie alle condizioni ambientali favorevoli ed alla mancanza di predatori naturali.

La nutria provoca danni all'agricoltura, ai manufatti arginali e idraulici, mettendo in pericolo la sicurezza idraulica del territorio di pianura. Molti Enti stanno lottando per la sua eradicazione e, gli interventi manutentivi gravano sui bilanci degli Enti di presidio territoriale come AIPO e Consorzi di Bonifica.

Con il decreto legge n.116 dell'11 agosto 2014 è stata modificata la legge precedente del 1992 sulle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e il prelievo venatorio, quindi la nutria viene equiparata agli animali infestanti come topi e ratti. Con tale decreto la competenza sulla gestione prima spettante alle Province ora risulata essere trasferita ai Comuni. 

Per questi motivi presso la sede della Provincia di Modena è stata firmata la Convenzione per il controllo della specie nutria tra la stessa Provincia, l'UCMAN, i Comuni, l'ATC MO1 e l'ATC MO2, l'AIPO, i Consorzi di bonifica Burana e dell'Emilia Centrale, le Associazioni degli agricoltori CIA, Coldiretti, Associazione Agricoltori e Copagri.

Logo La Raganella

Via Giolitti, 22 - 41037 Mirandola

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

  

Itinerari ciclabili

percorsi

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

blog