Lottiamo insieme contro le zanzare!

Lottiamo insieme contro le zanzare!

Prosegue anche per l'anno 2017, l’impegno del Servizio Politiche Ambientali dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord nell’attuazione di azioni volte alla prevenzione ed al controllo della diffusione di insetti ematofagi.

Va precisato che solo con l’aiuto di tutti i cittadini si possono ottenere dei risultati positivi.

In particolare il Piano 2017 relativo alle zanzare è stato avviato a maggio attraverso l’attivazione del servizio di trattamento con prodotti antilarvali a spruzzo di oltre 33.000 tombini pubblici collocati nei nove comuni dell’UCMAN. Nel periodo maggio – ottobre, 6 sono i trattamenti in fase di realizzazione con cadenza periodica (clima permettendo). La cittadinanza per collaborare non deve lasciare i veicoli in sosta sopra i tombini favorendo così il lavoro della Ditta incaricata. Solo in casi particolari di emergenza sanitaria, sarà previsto un servizio di trattamenti adulticidi per contrastare eventuali focolai di zanzare nelle Scuole e o nei parchi pubblici.

Considerato che le aree pubbliche sono soltanto una parte del territorio, è necessario chiedere l’impegno fondamentale dei cittadini per contenere e prevenire l’aumento delle zanzare, perché proprio nelle abitazioni (grondaie, tombini ecc.) e nei giardini privati (sottovasi, orti, accumuli di materiali, contenitori o copertoni ecc.) le zanzare possono trovare i luoghi ideali dove riprodursi. Il consiglio ideale è quello di tenere sotto controllo l’area privata e di utilizzare prodotti larvicidi che comportano una spesa minima. Tra maggio e giugno una campagna di comunicazione “Ho in testa una tigre” è stata attivata e diffusa in tutte le Scuole Primarie dei 9 Comuni con la distribuzione di volantini informativi appositi agli alunni (oltre ad adesivi che potrebbero essere applicati sui cancelli per fare vedere ai vicini che in quella casa si stà "lottando") e campioni omaggio di pastiglie larvicide ai genitori all’uscita da scuola.

Nell’ambito del Piano 2017, i progetti sperimentali attivati sono i seguenti:

- verifica del funzionamento di nuovi dispositivi denominati Zanzarastop (n° 115) a San Possidonio presso il quartiere di via Focherini 115;

- proseguimento con la collaborazione del Consorzio della Bonifica Burana della lotta biologica intrapresa nel 2016 attraverso la liberazione di 20.000 gambusie in bacini d’acqua chiusi, come laghi e stagni.

Mentre si fermano nell'Area Nord Modenese per l'anno 2017 i monitoraggi delle ovitrappole, piccoli contenitori riempiti con acqua e larvicida (che blocca il ciclo biologico di questi insetti). All’interno fino all'anno scorso veniva inserito un listello di 10 centimetri di lunghezza con superficie ruvida, sulla quale le femmine della zanzara tigre deponevano le uova. Il monitoraggio che in provincia di Modena prosegue solo a Modena, rivela la distribuzione della zanzara tigre e lo sviluppo della sua popolazione, in particolare sulla crescita della stessa durante i mesi estivi, quindi informazioni importanti per adottare eventuali provvedimenti. Nel caso che si manifestino determinate malattie (Dengue o Chikungunya), le conoscenze acquisite sono fondamentali per programmare provvedimenti mirati come l’applicazione di trattamenti insetticidi con prodotti adulticidi.

Nel corso dell'anno vengono inoltre pubblicati ulteriori articoli informativi sulle azioni, sui monitoraggi attuati nell’ambito del Piano 2017 per mantenere un regolare livello di informazione e di sensibilizzazione.

Quindi: Uniamoci al gruppo nella lotta contro le zanzare.

La prima prevenzione è a casa nostra!

Per approfondimenti consulta il sito regionale:

http://www.zanzaratigreonline.it

Per scaricare i materiali della Regione Emilia-Romagna clicca qui.

Per leggere le linee guida regionali per gli operatori clicca qui di seguito:

www.zanzaratigreonline.it/Lineeguidaperglioperatori.aspx

Logo La Raganella

Via Giolitti, 22 - 41037 Mirandola

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

  

Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione