Parlano gli studenti!

Resoconto finale degli alunni sul progetto di contrasto alla Zanzara Tigre

Nella serata di giovedì 6 giugno 2019 ore 18.00 presso l'Aula Magna dell'Istituto Galilei i ragazzi che hanno partecipato al progetto della Regione Emilia Romagna e di Arpae di alternanza Scuola-Lavoro incentrato sulla sensibilizzazione alla lotta sostenibile contro la Zanzara Tigre, hanno offerto ai genitori e alla cittadinanza un resoconto dettagliato sulla loro esperienza.

Emozionati ma determinati a trasmettere un importante messaggio, si sono suddivisi gli argomenti da esporre: dai sopralluoghi in modalità porta a porta dei giardini privati nei quartieri limitrofi alle scuole, ai questionari sottoposti ai proprietari delle abitazioni per verificare la conoscenza generale su questi temi, alle informazioni e consigli utili forniti ai residenti per eliminare i focolai e prevenirli in futuro, fino alla consegna di campioni omaggio di prodotto larvicida a basso impatto ambientale.

I risultati emersi dai questionari sono stati approfonditi da Luciano Donati del Centro Agricoltura Ambiente, il quale ha riscontrato come ci sia una forte discrepanza tra la realtà e la percezione dei cittadini in merito al tema zanzare. La maggior parte delle persone intervistate, infatti, ha dichiarato di percepire questo problema come persistente e fastidioso ma, al contempo, di svolgere azioni di prevenzione e contrasto che, tuttavia, non vengono sempre effetivamente realizzate. Inoltre, come da dati regionali risulta che i 2/3 dei focolai inamovibili (es. tombini) sia di proprietà privata mentre solo 1/3 di propiretà pubblica. Viene quindi da chiedersi se, invece di continuare a subire l'emergenza, non sia più opportuno rimboccarsi le maniche tutti insieme, facendo piccoli e semplici gesti quotidiani, come svuotare un sottovaso pieno d'acqua o mettere una zanzariera sopra un tombino oppure usare gli appositi prodotti larvicidi.

La serata si è conclusa con il diverte spettacolo "Questione di Culex" di Roberto Mercadini e Claudio Venturelli che, facendo ridere tutta la sala, hanno trasmesso in modo efficace e pregnante il concetto di come un insetto piccolo e apparentemente insignificante come la zanzara possa, invece, essere per noi umani fonte di innumerevoli problemi e disagi, sanitari e non solo.

Tra gli applausi e i ringraziamenti finali rivolti ai ragazzi degli Istituti Galilei e Luosi per il lavoro svolto, vi è stata anche occasione per consegnare opuscoli informativi in merito al tema trattatto e campioni gratuiti antilarvali a tutti i presenti.

Il CEAS "La Raganella"

Logo La Raganella

Via Giolitti, 22 - 41037 Mirandola

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

  

Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione