A.S. 2017/2018: premiata la Scuola Primaria di San Prospero

Per cinque giorni, dal 20 al 27 Aprile, i bambini della Scuola Primaria di San Prospero, grazie alla campagna regionale "Siamo nati per camminare",  sono stati invitati ad andare a scuola a piedi o in bicicletta per ridurre le emissioni nocive delle automobili e dare una mano agli animali che, come noi, vivono con grande difficoltà questo cambiamento climatico. Ogni mattino, giunti a scuola, le maestre hanno registrato, classe per classe, le loro modalità di spostamento e vi hanno attribuito i seguenti punteggi:

  • 1 punto per ciascun bambino che arriverà a scuola a piedi, in bici o con lo scuolabus;
  • 0,8 punti per ciascun bambino che arriverà con l’auto condivisa con amici;
  • 0 punti per ciascun bambino che arriverà in auto senza condivisione;

IMG_20180531_154503.jpgLa settimana è terminata ed è tempo di fare i conti: come se la sono cavata i bambini? Sono riusciti a convincere mamma e papà ad usare di più i piedi? Assolutamente si. In molte classi più della metà dei bambini si sono organizzati per raggiungere la scuola a piedi.  Complimenti a tutti i bambini e alle loro famiglie protagoniste di queste scelte amiche dell’ambiente. A tutti i bambini della scuola il CEAS “La Raganella” e l’amministrazione di San Prospero, che hanno promosso l’iniziativa, hanno consegnato alcuni gadget in cambio del loro impegno, mentre alle due classi 1°B e 4°B che si sono particolarmente contraddistinte sono state regalate due gite presso una fattoria didattica del territorio da realizzare all’inizio del prossimo anno scolastico.

IMG_20180531_161815.jpgImmancabile la presenza dell’Orso Freddi che con i suoi morbidi e caldi abbracci e la sua travolgente simpatia contamina proprio tutti a portare avanti la sua missione: ridurre l’inquinamento dell’aria e il surriscaldamento del pianeta. Ciò che si impara da piccoli non si scorda più: insegnare ai bambini a camminare significa fare qualcosa di importante per il loro presente e il loro futuro.

Logo La Raganella

Piazza Andreoli, 59 - 41039 San Possidonio

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

 

 

La realizzazione dell'area dedicata del CEAS è stata possibile grazie al contributo della Regione Emilia Romagna  (DGR 1796/2012)