Una serata per le Famiglie "Fuori"

"A scuola in natura": incontro dedicato a tutta la cittadinanza

Che cosa vuol dire fare "scuola in natura"? Che valore ha oggi una Scuola che riesce a far dialogare gli spazi interni ed esterni? Quali sono i benefici per i nostri bimbi?

Mercoledì 29 gennaio presso l’Auditorium “Principato di Monaco” del Comune di San Possidonio si è tenuto il primo incontro rivolto a tutta la cittadinanza, a genitori, insegnanti e a tutte le persone interessate all’argomento per illustrare il progetto "A scuola in natura" e potersi confrontare sulla necessità di far vivere più natura ai nostri bambini.

Nel corso della serata sono intervenuti gli assessori all'istruzione Elisa Spaggiari e Marika Menozzi, rispettivamente dei Comuni di San Possidonio e Concordia, e la dirigente dell'Istituto Comprensivo "Sergio Neri", Raffaela Pellacani.

Federica Collari del CEAS "La Raganella" ha illustrato il progetto di sistema della Rete dei Centri di Educazione alla Sostenibilità della Regione Emilia-Romagna e gli obiettivi specifici del progetto "A scuola in natura". Per scaricare la presentazione clicca qui.

Irene Salvaterra di Fondazione Villa Ghigi ci ha guidato in un viaggio verso il nostro passato per ricordare quali erano le esperienze che amavamo fare da piccoli, facendo emergere lo stretto legame che si instaura tra bambini e natura già nei primi anni dell'infanzia; l'esterno è un luogo ricco di stimoli sensoriali ed è un vero e proprio luogo di apprendimento. Per scaricare la presentazione clicca qui.

L'incontro si è concluso con l'intervento della dott.ssa Elisa Bortoli, pediatra di libera scelta del Comune di Mirandola che ci ha parlato dei benefici fisici e psicologici dello stare all'aperto. Per scaricare la sua presentazione clicca qui.

All'incontro erano presenti insegnanti e genitori, in particolare i genitori delle sezioni dei 5 anni delle Scuole "G. Rodari" di San Possidonio e "Girasole" di Fossa di Concordia che sperimenteranno una settimana all'aperto nei mesi di marzo e aprile.

Con questo progetto, che sta coinvolgendo le insegnanti e le famiglie del territorio, il CEAS “La Raganella” vuole promuovere una Scuola "Fuori", in cui grandi e piccoli possano stare bene fisicamente, facendo esperienza nel contesto naturale, ricco di stimoli fisici, cognitivi ed emozionali.

Per tutti i bimbi che presenti è stato attivato un laboratorio creativo in biblioteca a cura del Centro per le Famiglie, dell'Associazione Giardino Botanico "La Pica" e del personale della biblioteca di San Possidonio.

Ringraziamo tutte le persone che hanno preso parte alla serata.

Logo La Raganella

Piazza Andreoli, 59 - 41039 San Possidonio

Contatti
Tel. 0535 29724 - Indirizzo e-mail

 

 

La realizzazione dell'area dedicata del CEAS è stata possibile grazie al contributo della Regione Emilia Romagna  (DGR 1796/2012)