Adozione nazionale ed internazionale

Adozione nazionale ed internazionale

Il Servizio di orientamento all’adozione che fornisce le prime informazioni sul percorso adottivo e le sue varie tappe, è uno sportello del Centro per le Famiglie dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord .  

A chi è rivolto?

Alle coppie residenti nel territorio dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, che desiderano intraprendere il percorso di disponibilità all’Adozione Nazionale e Internazionale di  un bambino .

Informazioni utili

Attraverso lo sportello informativo, le coppie effettueranno un primo colloquio, finalizzato alla conoscenza generale del percorso adottivo e la verifica dei requisiti previsti dalla Legge.

Successivamente le coppie devono partecipare ai corsi formativi e informativi svolti sul territorio nelle 3 aree dei  distretti di Carpi, Castelfranco e Mirandola. Tali corsi sono rivolti ad un massimo di dieci coppie e sono articolati su sei incontri, durante i quali, alcuni esperti, tra cui avvocati, psicologi, enti autorizzati, famiglie, illustreranno i  vari aspetti dell’adozione (aspetti giuridici, aspetti psicologici, caratteristiche dell’adozione nazionale ed internazionale).

Dopo aver partecipato e concluso il corso, le coppie potranno scegliere se continuare con il percorso e presentare domanda di istruttoria psico-sociale che si terrà da un’assistente sociale ed una psicologa  appartenenti all’equipe adozioni presso il Servizio Minori- Famiglie-Giovani dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord. Al termine dei colloqui la coppia potrà presentare la propria disponibilità al Tribunale per i Minorenni dell’Emilia Romagna, che valuterà la domanda.

 Dove rivolgersi?

  • Al Centro per le Famiglie, via Castelfidardo, 44 a Mirandola.

Si accede mediante appuntamento telefonando ai numeri 0535-29683 e 0535-27664 nei giorni di mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 10.00 alle 13.00.

  • Oppure presso il Servizio Minori-Famiglie-Giovani dell’ Unione Comuni Modenesi Area Nord, che si trova all’interno del Municipio di Mirandola in Via Giolitti n. 22 . Il Servizio riceve su appuntamento telefonando al numero 0535/29756; chiedere dell’assistente sociale referente per i percorsi Adozioni .
archiviato sotto: ,