Contributi per la riparazione di cantine e garage inagibili

Si può presentare la domanda sulla piattaforma MUDE a partire dal 15 giugno
Contributi per la riparazione di cantine e garage inagibili
Quando dal 15/06/2019 alle 08:00
al 31/03/2020 alle 18:00
Dove Area Nord
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Il Presidente della Regione Emilia-Romagna e Commissario delegato alla ricostruzione dei territori danneggiati dal terremoto del 2012 ha firmato una nuova ordinanza che finanzia le pertinenze esterne danneggiate e connesse ad abitazioni principali agibili a seguito degli eventi sismici di maggio 2012. Sarà possibile presentare apposita domanda su piattaforma MUDE dal 15 giugno 2019 al 31 marzo 2020: gli interessati dovranno mantenere la destinazione d'uso in essere al momento del sisma. L'Ordinanza ammette a contributo le pertinenze esterne con una superficie massima di 30 metri quadrati complessivi e definisce inoltre, in analogia alle ordinanze che disciplinano i contributi per la ricostruzione abitativa, il costo convenzionale massimo ammissibile per le diverse tipologie di intervento: 260 euro al metro quadrato per interventi di riparazione e rafforzamento locale, 720 euro al metro quadrato per interventi di miglioramento sismico o demolizione e ricostruzione, 1000 euro al metro quadrato per interventi di ricostruzione nel caso di edifici crollati o demoliti in attuazione a ordinanza dei sindaci. Il link agli atti della ricostruzione della Regione Emilia-Romagna è reperibile anche sul sito del Comune di Cavezzo.

archiviato sotto:
Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione