Taglio del nastro per il gruppo appartamento di via Galeazza

Inaugurata la struttura di San Felice
Taglio del nastro per il gruppo appartamento di via Galeazza

E' stato inaugurato la mattina di sabato 7 luglio il gruppo appartamento situato in via Galeazza, a San Felice sul Panaro. Alla cerimonia erano presenti il Presidente dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord e Sindaco di Concordia Luca Prandini, il Sindaco di San Felice ed Assessore ai Servizi Sociali alla Persona ed alla Comunità dell'Unione Alberto Silvestri, il Sindaco di Cavezzo Lisa Luppi ed il Sindaco di Mirandola Maino Benatti. Costruita ex-novo dopo la demolizione di un edificio già esistente nell'area, la struttura è composta da quattro alloggi di accoglienza destinati ad ospitare famiglie disagiate. Il fabbricato è stato realizzato nel rispetto delle norme antisismiche, dotato di cappotto esterno, riscaldamento a pavimento ed impianto fotovoltaico per un costo complessivo di 612.000 euro, interamente finanziati dalla Regione Emilia-Romagna.

"Arredi e corpi illuminanti invece sono stati finanziati dall'Unione Comuni Modenesi Area Nord per una spesa di circa 25.000 euro - precisa il responsabile del Servizio assetto ed utilizzo del territorio del Comune di San Felice Daniele Castellazzi - Complessivamente non ci sono stati sforamenti rispetto al budget prestabilito e questo secondo me è un ottimo risultato. L'opera è stata realizzata dalla 'A&C Costruzioni' di Mirandola ed i lavori, iniziati nella primavera del 2016, sono proseguiti per oltre un anno".

"Siamo molto orgogliosi del risultato ottenuto - commenta il Presidente dell'Unione Luca Prandini - E' un progetto coerente alle nostre politiche e che darà una sistemazione assolutamente dignitosa a nuclei famigliari che attualmente vivono una situazione di disagio".

Sarà possibile alloggiare famiglie all'interno del complesso a partire dal mese di settembre.

archiviato sotto: