Graduatorie provvisorie del bando per contributi affitto

Pubblicate le graduatorie. Tutto quello che occorre sapere
Graduatorie provvisorie del bando per contributi affitto

 QUANTE SONO LE GRADUATORIE BANDO AFFITTO?

Le graduatorie sono due

  1. graduatoria  per chi ha avuto un calo di reddito da COVID
  2. graduatoria ottenuta presentando il contratto di affitto e l’isee

A QUANTO AMMONTA IL CONTRIBUTO REGIONALE?

Il contributo totale è pari a € 167.148,62 a copertura di entrambe le graduatorie come previsto da DGR n.722 del 17/05/2021;

 A QUANTO AMMONTA IL CONTRIBUTO?

Per ciascuno domanda ammessa il contributo è pari a 3 mensilità dell’affitto, fino ad un massimo di € 1.500,00

 QUANDO RICEVERO’ IL CONTRIBUTO?

Come previsto dal bando, per 30 giorni rimarrà vigente la graduatoria provvisoria per consentire ai cittadini di presentare eventuali osservazioni.Trascorsi i 30 giorni, l’ufficio valuterà le osservazioni pervenute e provvederà a redigere le graduatorie definitive. Successivamente si procederà alla liquidazione dei contributi;

CON QUALE CRITERIO VERRANNO LIQUIDATI I CONTRIBUTI?

La Regione ha previsto priorità di liquidazione per la graduatoria relativa al calo di reddito da covid; Il contributo verrà erogato scorrendo le graduatorie, quando saranno definitive, fino ad esaurimento del fondo disponibile, pertanto alcune domande, pur ammesse nella graduatoria, non potranno beneficiare del contributo.

COME FACCIO A CONSULTARE LA GRADUATORIA SENZA VEDERE IL MIO NOME?

Per tutela della privacy di tutti i richiedenti, la graduatoria è pubblicata con il numero ID della domanda attribuito al momento della compilazione;

DOVE TROVO L’ID DELLA MIA DOMANDA IN CASO DI SMARRIMENTO?

L’ ID della domanda è scritto in alto a sinistra della domanda stessa. Per agevolare la ricerca dell’ID in caso di smarrimento, è stata inviata una mail con tutti gli ID associati alle prime lettere del codice fiscale del richiedente

SONO SICURO DI RICEVERE IL CONTRIBUTO?

Il contributo verrà erogato scorrendo le graduatorie, quando saranno definitive, fino ad esaurimento del fondo disponibile, pertanto alcune domande, pur ammesse nella graduatoria, non potranno beneficiare del contributo;

COSA SIGNIFICA ACCERTAMENTO IN CORSO?

Il DPR n.445/00 prevede che le amministrazioni pubbliche effettuino dei controlli a campione sulle istanze presentate, per verificare la veridicità delle dichiarazioni. Tali controlli sono ancora in corso, pertanto in alcuni casi compare tale dicitura. Qualora si rilevassero difformità, il richiedente verrà contattato telefonicamente dall’ufficio;

COSA SUCCEDE SE HO DIMENTICATO DI DICHIARARE QUALCOSA?

Il codice penale italiano prevede, all’art. 316 ter, che chiunque presenti dichiarazioni o documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero mediante l'omissione di informazioni dovute, consegue indebitamente contributi economici, sia punito con una sanzione economica pari al triplo della somma percepita, oltre alla restituzione del contributo. La sanzione viene commutata solo quando il contributo è stato erogato. Per tale motivo l’ufficio casa cerca di svolgere i controlli nella maniera più accurata possibile, per evitare successivi problemi. Si ricorda che la responsabilità di quanto dichiarato resta in capo al cittadino richiedente, pertanto l’ufficio non risponde di eventuali conseguenze a seguito di dichiarazioni mendaci. Si ricorda inoltre che, una volta erogato il contributo i controlli non saranno più svolti dal Comune ma dalle Autorità preposte.

SU COSA VENGONO EFFETTUATI I CONTROLLI PER LE DICHIARAZIONI MENDACI?

I controlli per le dichiarazioni mendaci vengono effettuati su:

- Conformità ISEE;

- Residenza del richiedente nell’alloggio per il quale è stato presentato il contratto di affitto per avere il contributo

- NON PERCEPIRE IL REDDITO O LA PENSIONE DI CITTADINANZA al momento della presentazione della domanda;

COME FACCIO A PRESENTARE OSSERVAZIONI?

 E’ stata inviata una mail con il modulo apposito per presentare osservazioni. Tale modulo è da firmare e inviare con allegata la copia della carta di identità all’indirizzo mail ufficio.casa@unioneareanord.mo.it, oppure si può portare allo sportello sociale del proprio Comune di residenza negli orari di apertura, entro il 05/08/2021

COME FACCIO AD AVERE DELLE INFORMAZIONI?

Per avere informazioni si può scrivere all’indirizzo mail: ufficio.casa@unioneareanord.mo.it indicando eventualmente un numero di telefono Un operatore dell’ufficio risponderà al più presto alla richiesta, prioritariamente tramite mail ( controllare spesso le mail).

DEVO PRESENTARE RICORSO?

Deve presentare ricorso solo chi ritiene che ci sia stato un errore nell’attribuzione del punteggio.

DALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA IL MIO ISEE E’ CAMBIATO, DEVO PRESENTARE RICORSO CON IL NUOVO ISEE?

No, si considera la situazione alla data di presentazione della domanda.

HO CAMBIATO IBAN. COME FACCIO A COMUNICARLO?

Si deve scrivere una mail a indicando il nome del richiedente, l’ID della domanda, il nuovo codice IBAN e l’intestatario del conto corrente.

archiviato sotto:
Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione