Costi, Gozzi e Borghi entrano a far parte del Consiglio dell'Unione

L'insediamento si è formalizzato durante il Consiglio del 27 luglio
Costi, Gozzi e Borghi entrano a far parte del Consiglio dell'Unione

In apertura alla seduta del Consiglio dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord che ha avuto luogo la sera di giovedì 27 luglio è stato approvato all'unanimità il primo punto all'ordine del giorno inerente l'esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità dei nuovi consiglieri Eleonora Costi, Andrea Gozzi e Matteo Borghi, eletti in sostituzione, rispettivamente, dei consiglieri dimissionari Massimo Trentini, Maria Cavicchioli e Amedeo Secondo Mucchi. I tre neo-consiglieri, insediandosi nel Consiglio dell'UCMAN, hanno aderito al Partito Democratico. In seguito è stata approvata a maggioranza la ridefinizione della composizione delle Commissioni Consiliari permanenti e della Commissione Consiliare "Affari Istituzionali, Controllo e Garanzia", avvenuta in seguito alle modificazioni intervenute nel Consiglio. Approvati a maggioranza anche l'affidamento della riscossione coattiva tramite ruolo all'Agenzia delle Entrate e la verifica della salvaguardia degli equilibri del bilancio di previsione 2017/2019. Non è stata approvata la mozione presentata dal Consigliere di Movimento 5 Stelle Nunzio Tinchelli sulla modifica del regolamento in merito alla convocazione del Consiglio UCMAN, mentre una seconda mozione presentata dallo stesso Tinchelli riguardante le osservazioni al progetto di legge sulla "disciplina regionale sulla tutela e l'uso del territorio" è stata emendata ed approvata.

archiviato sotto: