Avere cura di chi cura - pubblicato avviso rivolto a soggetti del terzo settore

Pubblicato avviso pubblico per l’individuazione di soggetti del terzo settore per la co-progettazione e la gestione delleattività relative agli interventi di sostegno ai caregiver afferenti al progetto distrettuale “AVER CURA DI CHI CURA”
Avere cura di chi cura - pubblicato avviso rivolto a soggetti del terzo settore

Il Distretto di Mirandola, ai sensi dell’art. 12 della L. 241/1990 e dell’art. 7 del DPCM del 30/3/2001, intende sviluppare e potenziare progetti e attività rivolte a sostenere la figura del caregiver che presta lavoro di cura a familiari non autosufficienti e con disabilità, affette da demenza o da altre malattie degenerative che comportano un deterioramento cognitivo, o disabilità intellettiva e disturbi del comportamento.

In applicazione degli indirizzi di cui alla deliberazione n. 40/2021 adottata dalla Giunta dell'Unione con le funzioni di Comitato di distretto ai sensi dell'art. 19, comma 11, della Legge regionale n. 21/2012, che recita" Qualora l'Unione coincida con il distretto sanitario di cui all'articolo 9 della legge regionale n. 19 del 1994, le funzioni del Comitato di distretto sono esercitate dalla Giunta, la cui composizione viene integrata, ove la legge lo preveda, con la partecipazione del direttore del distretto, o di altri soggetti che per legge devono essere sentiti";

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord- Ufficio di Piano Distrettuale, in esecuzione della determinazione n. 627 del   27/08/2021 RENDE NOTO che nel mese di settembre 2021 verrà esperita manifestazione di interessi, ex. Art. 55 del D.Lgs 117/17 per l’individuazione di soggetti del terzo settore per la co-progettazione delle attività afferenti al progetto distrettuale “AVERE CURA DI CHI CURA”. 

Le finalità principali da perseguire in sede di co-progettazione degli interventi sono:

  • garantire alle persone che prestano lavoro di cura ai propri familiari in condizione di non autosufficienza e vulnerabilità, la possibilità di essere affiancati e supportati nell’opera di cura prestata con azioni tese all’informazione, all’orientamento e all’affiancamento nell’accesso dei servizi, alla formazione e all’addestramento finalizzate al corretto svolgimento del lavoro di cura;
  • attivare misure di supporto utile ad evitare l’isolamento ed il rischio burnout del caregiver (inteso come esito patologico di un processo di stress che colpisce le persone che esercitano attività di cura);

In merito agli interventi oggetto dell' avviso dovranno essere garantiti ai caregiverdi anziani, disabili adulti, minori e disabili acquisiti, psichiatrici, multiproblematici nonché di pazienti oncologici in relazione alle domande pervenute al PUASS tramite gli sportelli sociali territoriali e al successivo Piano individualizzato predisposto in sede di Unità di valutazione Multidimensionale

I soggetti in possesso dei necessari requisiti di ammissibilità alla selezione potranno manifestare il proprio interesse presentando apposita istanza di partecipazione con i contenuti, secondo le modalità previste nell'avviso pubblico allegato alla presente entro ed il termine perentorio delle ore 13:00 del giorno 20 settembre 2021  e dovrà pervenire a mezzo servizio postale ovvero tramite agenzia di recapito autorizzata, o con consegna diretta a mano, all’Ufficio Protocollo dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, presso il Municipio di Mirandola, via Giolitti 22, 41037, Mirandola o tramite posta elettronica certificata alla casella PEC: unioneareanord@cert.unioneareanord.mo.it;

Per informazioni e chiarimenti inerenti al presente avviso è possibile rivolgersi all’Ufficio di Piano Distrettuale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord al seguente recapito telefonico: 0535/29686 oppure alla seguente e-mail veronica.bonatti@unioneareanord.mo.it.

Consulta l' Avviso pubblico

archiviato sotto:
Zanzare cosa fare

Campagna zanzare

Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione