Al via le iniziative della Festa della Donna nella Bassa modenese

Spettacoli, narrazioni, musica e molto altro
Al via le iniziative della Festa della Donna nella Bassa modenese

A partire da giovedì 7 marzo si terranno, nell'Area Nord della provincia di Modena, una serie di appuntamenti dedicati alle donne.

Giovedì 7 marzo alle ore 21.00 San Prospero ospiterà nell'auditorium "Volmer Fregni" uno spettacolo di e con Claudia Bulgarelli, dedicato a Margherita Hack. Lo stesso giorno ed alla medesima ora Donatella Miotto e Giuliana Reggio ricorderanno Jessica Filanti nel corso di un'iniziativa che avrà luogo al teatro Ariston di Camposanto.

Tre gli appuntamenti a Concordia sulla Secchia. Venerdì 8 marzo alle ore 20.45, in via per San Possidonio 1, si parlerà dell'essere donna attraverso le varie forme artistiche. Una riflessione sugli abiti come occasione di conoscenza e condivisione tra diverse culture è previsto per sabato 9 marzo alle 16.30 nella sala consiliare del municipio. Mentre domenica 17 marzo alle ore 15.30, in via per San Possidonio 1, si terrà l'incontro dal titolo "L'armadio delle donne", una serie di narrazioni di generazioni e culture diverse.

La biblioteca comunale di Cavezzo farà da cornice a due appuntamenti: "Ferite a morte" di Serena Dandini, in programma per sabato 9 marzo alle ore 21.00 (prevendite presso Edicola Nelly) e la proiezione di un film per tutta la famiglia, prevista per domenica 10 marzo alle 15.00.

A Finale Emilia la mimosa emerge da uno sfondo noir: Barbara Baraldi, autrice di thriller, intervistata da Roberto Mantovani, parlerà delle protagoniste dei suoi romanzi nel corso di un aperitivo letterario in programma per sabato 9 marzo alle ore 18.00 presso la biblioteca comunale di Finale Emilia.

A Mirandola saranno organizzate tre iniziative, tutte nel foyer del Teatro Nuovo. Sabato 9 marzo alle 16.30 Gian Luca Tusini parlerà del pudore nell'arte. Roberta Pinelli presenterà il volume "Dizionario biografico di donne modenesi" alle ore 11.00 di domenica 10 marzo. Infine si parlerà del tema biblico dell'accoglienza in compagnia di Elena Bosetti alle ore 18.00 di domenica 17 marzo.

Nell'auditorium comunale di San Felice sul Panaro, Alessandra Cappuccini interpreterà il monologo "Generazioni" in un evento ad ingresso libero che si terrà sabato 9 marzo alle 21.00 per la regia di Umberto Carosi.

"Storia di Amalia" è il titolo del racconto che sarà narrato domenica 10 marzo alle 17.00 a San Possidonio, nell'Auditorium di via Focherini.

Venerdì 15 marzo alle 21.00, Lella Costa sarà al Teatro Facchini di Medolla con lo spettacolo "Ragazze, nelle lande scoperchiate del fuori".

archiviato sotto:
Itinerari ciclabili

percorsi

Barchessone vecchio

Comunicati

Servizio civile regionale

yougERcard

Unione